domenica 9 settembre 2012

ANCHE LA CURVA IN PIENO "ATLETICO STYLE"


ARRIVANO I GUAP
Il capo ultrà Mondavio e compagni a sostegno dell’ Atletico Pavona.

La stagione calcistica deve ancora iniziare, ma già trapelano le prime novità in casa Atletico Pavona . GUAP è il suono che echeggia dalla sede della società bianco blu, ma non si tratta di un’onomatopea futurista.
Gruppo Ultrà Atletico Pavona (GUAP) è il nome che alcuni ragazzi appartenenti alla suddetta società ha scelto per sostenere le compagini pavonensi. L’intraprendente responsabile dell’iniziativa, il sedicenne Ludovico Mondavio, si è reso disponibile a rispondere alle nostre domande:

Ludovico, raccontaci brevemente come è nata questo progetto.
“All’inizio è nato tutto per gioco. I miei compagni della categoria Allievi ed io eravamo entusiasti all’idea che, per la prima volta in dieci anni, l’Atletico Pavona avrebbe avuto una prima squadra. Così con gli altri atleti abbiamo deciso di istituire una tifoseria ufficiale che possa rappresentare meglio la società nel panorama dei Castelli Romani. Il presidente Marco Giustinelli e il consiglio direttivo hanno aderito entusiasti a questo nostro gruppo, composto (ci tengo a precisarlo) interamente da ragazzi che militano negli schieramenti pavonensi.”

È un’iniziativa davvero interessante. Spero però che non abbiate intenzione di emulare le curve violente delle società professionistiche..
“Assolutamente no, Mirko. Il nostro gruppo nasce prima di tutto come uno svago e un divertimento che unisce l’amore per lo sport alla collegialità in un ideale di sportivo puro. E non poteva essere diversamente, dato che ci basiamo sui valori su cui si fonda e ha sempre trasmesso l’Atletico Pavona.”
Quali sono gli obiettivi che vi proponete per la vostra prima esperienza?
“Sicuramente l’impegno e un’iniziativa così onerosa ne richiede molto. La nostra iniziativa prevede di sostenere la serie D per l’intero campionato, partite di coppa comprese. Ovviamente essendo tutti minorenni occorrerà la collaborazione di un membro dello staff o di qualche genitore volontario per il trasporto dei tifosi, ma è un problema secondario e non ci spaventa.”

Come verrà finanziato il vostro progetto?
“Trattandosi di un’iniziativa volontaria il grosso del finanziamento viene dai componenti stessi, tuttavia abbiamo ricevuto anche un piccolo contributo da molti componenti della società.”

Un’ultima domanda. Avete già in cantiere qualche nuova iniziativa? Ci puoi anticipare qualcosa?
“Nel periodo estivo ci siamo dati molto da fare e abbiamo creato un gruppo su Facebook per migliorare la coordinazione delle informazioni e una web radio dove potrete seguirci. Inoltre nei prossimi giorni sarà indetta una riunione da cui usciranno sicuramente nuove idee.”

Di fronte a tanto entusiasmo non posso che farvi i miei migliori auguri. Con questa bella iniziativa avete incarnato e messo a frutto quanto avete imparato in questi anni dalla filosofia della società. Assumendovi la responsabilità di rappresentare l’Atletico fuori dal campo, sarete di esempio per i più piccoli, come lo saranno i giocatori della serie D, e proprio per questo meritate tutto il nostro sostegno. Forza Atletico Pavona! Avanti GUAP!

Mirko Giustini
Ufficio Stampa

Nessun commento:

Posta un commento