martedì 2 agosto 2011

PARTE "FAN" FIVE ACADEMY NETWORK

L’Asd Albano calcio a 5 e l’Asd Atletico Pavona comunicano che dall’inizio della stagione Agonistica 2011/2012 sarà operativo il Progetto “FAN” Five Academy Network che vede la creazione di un network sportivo con l’obiettivo di diffondere sul territorio dei Castelli Romani e della Città di Albano in particolare, la cultura dello Sport accessibile a tutti, radicato nel sociale e nel territorio.
“Il Progetto FAN – spiega il patron dell’Albano calcio a 5 Tonino Sette – si sposa alla perfezione con la nuova impostazione della nostra Società, che si sta strutturando per essere un modello di opportunità per i giovani che scelgono di giocare a Calcio a cinque. Radicare il Futsal nel sociale rispecchia la nostra filosofia di vita. Fare sport – ribadisce Sette – non può rappresentare un lusso, ma deve essere un diritto per ogni bambino e ragazzo. E noi operatori dobbiamo trovare la sensibilità giusta per farci carico anche di queste situazioni. E’ meglio comprare una muta di maglie in meno e avere in campo un bambino in più che gioca e che si diverte e che abbia la possibilità un domani, perché no, di diventare anche un campione.”
Gli fa eco Paolo Renzi, Presidente dell’Atletico Pavona:
“L’Atletico Pavona nasce per dare ai ragazzi una alternativa alle insidie della strada. E, come avviene per l’Albano, tenendo sempre presente il fatto che lo sport deve essere accessibile anche alle famiglie meno abbienti o con difficoltà economiche. La politica che stiamo portando avanti con successo è quella di garantire a tutti costi di affiliazione assolutamente compatibili per tutte le tasche. Anche quest’anno la nostra quota associativa è di poco più di 100 euro l’anno, compreso materiale e spese di tesseramento e assicurazione. Il tutto grazie all’opera di tanti volontari che si mettono a disposizione dei ragazzi in modo del tutto gratuito. Con l’Albano abbiamo trovato quello che ci mancava e, cioè, la possibilità di dare, una volta terminato il Settore Giovanile, la possibilità, ai nostri ragazzi di continuare l’esperienza in un ambito sano e sicuro e permeato dagli stessi valori umani e sportivi a cui fa riferimento la nostra Associazione Sportiva.

Inoltre, mentre noi abbiamo messo a disposizione la nostra esperienza organizzativa e i nostri contatti istituzionali, da parte dell’Albano abbiamo avuto la disponibilità a condividere il loro know how tecnico maturato in tanti anni di presenza nella Divisione Nazionale.
Il Consiglio Direttivo dell’Atletico Pavona ha dato infine mandato a Marco Giustinelli di coordinare il rapporto tra le due società per quanto riguarda la parte dirigenziale e a Michele Fierravanti per gli aspetti di tipo prettamente tecnico.”
Un Progetto che nasce dunque sotto i migliori auspici, nel nome di una visione sana e legata ai migliori valori dello Sport.

Nessun commento:

Posta un commento