domenica 1 aprile 2012

ADDIO "GIORGIONE"!

Dopo Francesco Mancini, altro lutto nel mondo del calcio e per la Lazio in particolare: Giorgio Chinaglia, all’età di 65 anni è scomparso a causa di un infarto. Già martedì c’era stata una prima avvisaglia con un piccolo arresto cardiaco, la crisi sembrava superata poi però le condizioni sono di nuovo precipitate e a seguito di un altro infarto, questa volta letale, Chinaglia se ne è andato. Long John si trovava a Naples, in Florida, la città dove aveva scelto di concludere la sua vita, in quegli Stati Uniti dove aveva vissuto una parentesi anche nella sua carriera di calciatore con i Cosmos insieme a Pelè e Beckenbauer, ma la sua vera vita calcistica è sempre stata tinta di biancoceleste in quei sette anni suggellati dalla conquista da protagonista del primo scudetto della Lazio. L'Asd Atletico Pavona non può far altro che esprimere le sue più sincere condoglianze associandosi al dolore dei parenti e delle tantissime persone che gli hanno voluto bene. 

Nessun commento:

Posta un commento